Centrale del Latte di Brescia - La Storia

La Storia

Centrale Latte di Brescia - storia

La storia della Centrale del Latte di Brescia ha inizio nel 1930 e parte ovviamente dal latte. Scopo della Centrale del Latte di Brescia era infatti assicurare ai cittadini il controllo igienico di questo alimento e garantirne ogni giorno la distribuzione. Una missione storica, alla quale l'azienda non è mai venuta meno. Dal 1931 a oggi infatti, comprendendo il periodo di guerra, la Centrale del Latte di Brescia non ha mai interrotto la propria produzione, nemmeno per un giorno.
Lungo questo panorama di tradizione, la Centrale del Latte di Brescia si è quindi distinta per una grande capacità di innovazione e per la sensibilità sempre dimostrata sia verso le nuove tecnologie, sia verso l'evoluzione delle esigenze alimentari.
La Centrale del Latte di Brescia è stata la prima in Italia a dotarsi di un impianto UHT per la produzione del latte a lunga conservazione, la prima a produrre e commercializzare un semilavorato per gelati a base di yogurt, una delle poche a produrre solo ed esclusivamente latte fresco di Alta Qualità, un alimento dalle particolari caratteristiche nutrizionali, controllato e garantito secondo le più rigorose normative di legge.

storia centrale latte brescia dal 1929 storia centrale latte brescia dal 1962 storia centrale latte brescia dal 1994